Difesa del suolo
Opere stradali e ferroviarie
Reti e barriere di sicurezza
Opere civili
Verde Pensile
Tipologie di Verde Pensile
Richiesta informazioni
Torna alla Homepage Torna alla Homepage

IL VERDE PENSILE

La crescente sensibilità alle questioni ecologiche spinge i progettisti e non solo loro verso tecnologie “eco-compatibili”.
Fra queste emerge l’impiego di sistemi a verde pensile.
Il vuoto normativo e la carenza di linee guida costringevano i tecnici a cercare tecnologie oltralpe o affidarsi a soluzioni “artigianali”.

Finalmente questa carenza è venuta a meno con la pubblicazione della NORMA UNI 11235 (data di pubblicazione : 2007-05-24): "Istruzioni per la progettazione, l’esecuzione, il controllo e la manutenzione di coperture a verde.
Strumento di supporto al progettista in quanto definisce:

criteri di progettazione esecuzione controllo manutenzione di coperture continue a verde, in funzione delle particolari situazioni di contesto climatico, di contesto edilizio e di destinazione d’impiego.

E’ un grande passo avanti per chi è determinato ad offrire il proprio contributo alla sostenibilità ambientale progettando coperture che offrono una valida risposta alle problematiche di carenza spazi verdi fruibili, temperature estive infernali nelle città e gestione delle acque meteoriche.

I BENEFICI DEL VERDE PENSILE

Il verde pensile, se ben progettato, offre:
benefici ambientali quali la riduzione del fenomeno “isola di calore”;
una gestione più accurata e regolata delle acque meteoriche (questione della invarianza idraulica);
la riduzione dell’inquinamento acustico e la tutela della biodiversità.

A questi si aggiungono i benefici economici:
il maggior pregio e valore degli immobili;
la protezione dell’elemento d’impermeabilizzazione contro l’escursione termica;
un sensibile risparmio energetico nel riscaldamento e climatizzazione;
una resa ottimale degli impianti fotovoltaici, che possono operare a temperature ottimali se installati sui giardini pensili piuttosto che su una copertura priva di verde.

Infine dei chiari benefici costruttivi evidenti:
un giardino pensile che risponde alla NORMA UNI 11235 è molto più leggero di un giardino pensile di tipo “fai da te”;
la vasta gamma di soluzioni permette di realizzare un drenaggio continuo che riduce i dettagli costruttivi, ma senza rinunciare alla possibilità di realizzare superfici a destinazione d’uso miste;


a corredo di ogni soluzione, c’è la possibilità di fornire una vasta gamma di accessori quali pozzetti, canalette drenanti e raccordi tecnici, nonché le membrane antiradice più idonee ad ogni situazione.

Assistenza dal progetto alla consegna del giardino
Un sistema a norma viene supportato in fase progettuale da una attenta assistenza tecnica ed in fase realizzativa da una rete di giardinieri specializzati ed applicatori certificati, in grado di fornire garanzie scritte del lavoro svolto; nonché un eventuale servizio di manutenzione periodico.

A tal proposito è importante individuare le tipologie di sistemi di verde pensile.


Realizzazione sito internet a cura
di Lorenzo Piccinini
GEOSIDER SERVIZI snc
Sede Commerciale: Via Petruzzi, 11 - 47900 Rimini - Tel: (+39) 0541.770.030 - Fax: (+39) 0541.770.563
Deposito:
Via A. Costa, 141 - 47822 Santarcangelo di Romagna (Italy)
Email: geosiderservizi@geosiderservizi.com